Care abbonate e cari abbonati,

vi scriviamo a proposito delle manifestazioni previste nel periodo 4-27 maggio 2020 che, come sapete, sono state cancellate a causa dell’emergenza Covid-19.

Vi informiamo che, per quanto riguarda il rimborso delle quote dei vostri abbonamenti relative alle attività annullate, è possibile rinunciarvi e donarle all’Unione Musicale oppure richiederne il rimborso tramite voucher (ex art. 88 del DL del 17/03/2020 n. 18) entro il 10 giugno 2020, compilando il modulo per donazione o richiesta di voucher.

Compila il modulo

La scelta di donare sarebbe per noi un segno concreto di vicinanza e sostegno alla nostra Associazione e al suo futuro, e di questo vi saremmo molto riconoscenti. Dal canto nostro vi assicuriamo che non abbiamo smesso di lavorare in queste settimane per riorganizzare l’attività, gestire l’emergenza e soprattutto per potervi offrire una stagione 2020-2021 di grande musica.

Se invece sceglieste il rimborso, il voucher sarà emesso entro 30 giorni dalla data della richiesta e sarà spendibile entro un anno dalla data di emissione, anche in più tranches, esclusivamente per l’acquisto di biglietti per i concerti e le attività organizzate dall’Unione Musicale.

Nel rispetto delle disposizioni ufficiali, sono stati annullati TUTTI i concerti previsti per la stagione 2019-2020 dal 4 marzo al 27 maggio 2020.

La biglietteria dell’Unione Musicale è momentaneamente chiusa al pubblico in ottemperanza alle disposizioni del DPCM dell’1 aprile 2020 e successive proroghe.
Restate in contatto con noi visitando il sito e i canali social dell’Unione Musicale (Facebook, Instagram, LinkedIn).

Potete inoltre scrivere a info@unionemusicale.it o telefonare allo 011 5669811 (segreteria telefonica) e sarà nostra cura rispondere a tutte le richieste appena possibile.

 

I nostri più affettuosi saluti,
Unione Musicale