Dopo la lunga pausa causata dall’emergenza sanitaria l’Unione Musicale riapre il Teatro Vittoria per ricominciare a fare musica classica dal vivo, con la gioia di incontrare nuovamente gli artisti e il pubblico, che in questo periodo ha continuato a sostenere l’associazione anche concretamente, tanto che oltre l’80% degli abbonati ha rinunciato a chiedere il rimborso per i concerti annullati.
Si riparte con il progetto Camera d’estate, che prevede 12 concertidal 17 giugno al 22 luglio: una rassegna estiva dedicata al repertorio cameristico nella quale l’Unione Musicale ripone ilvalore simbolico di un ritorno alla normalità. «Abbiamo il compito di tenere accesa una fiammella che ha tre punte – afferma il direttore artistico Giorgio Pugliaro – la prima è quella della musica dal vivo, la seconda è il nostro pubblico, al quale dobbiamo continuare a offrire l’occasione di poter ascoltare questa musica nelle forme più sicure e ragionevoli possibili, anche con le limitazioni imposte dalle norme attuali e che via via si succederanno. La terza fiammella è quella che in qualche modo segna la storia dell’Unione Musicale, ovvero gli artisti, che dobbiamo aiutare perché possano continuare ad operare. Primi fra tutti gli artisti italiani e tra questi i nostri, del nostro Conservatorio e del nostro territorio».

Sono previste tariffe agevolate per tutte le tipologie di spettatori: 10 euro posto non numerato adulti e 5 euro posto non numerato under 21.
L’acquisto dei biglietti può essere effettuato a partire da lunedì 15 giugno online su www.unionemusicale.it, tramite prenotazione telefonica al numero 011 5669811 (nei giorni di martedì e mercoledì con orario continuato 10.30-16) o tramite mail all’indirizzo biglietteria@unionemusicale.it. Il ritiro dei biglietti avverrà presso il Teatro Vittoria a partire da 45 minuti prima dell’inizio dei concerti.

CAMERA D’ESTATE
12 concerti al Teatro Vittoria

Teatro Vittoria – via Gramsci 4 – Torino
ore 17.30 e ore 21

con Antonio Valentino

mercoledì 17 giugno 2020
Tina Vercellino / violino
Mirko Bertolino / pianoforte
Schubert, Sonata in la maggiore per violino e pianoforte op. 162 D. 574

giovedì 25 giugno 2020
Francesco Bagnasco, Eleonora Minerva / violini
Carlo Bonicelli / viola
Davide Maffolini / violoncello
Francesco Maccarrone / pianoforte
Brahms, Quintetto in fa minore per 2 violini, viola, violoncello e pianoforte op. 34

mercoledì 1 luglio 2020
Trio Quodlibet
(Mariechristine Lopez / violino – Virginia Luca / viola – Fabio Fausone / violoncello)
Andrea Rebaudengo / pianoforte
Dvořák, Quartetto in mi bemolle maggiore per violino, viola, violoncello e pianoforte op. 87

 mercoledì 8 luglio 2020
Sextuor De Turin
(Edoardo Grieco, Giulia Pecora / violini – Diego Maffezzoni, Martina Anselmo / viole – Francesco Massimino, Alessandro Fornero / violoncelli)
Čajkovskij, Souvenir de Florence, sestetto in re maggiore per 2 violini, 2 viole e 2 violoncelli op. 70

mercoledì 15 luglio 2020
Francesco Maccarrone / pianoforte
Ravel, Gaspard de la nuit: Trois Poèmes pour piano d’apres Aloysius Bertrand

mercoledì 22 luglio 2020
Trio Chagall
(Edoardo Grieco / violino – Francesco Massimino / violoncello – Lorenzo Nguyen / pianoforte)
Mozart, Trio n. 6 in do maggiore per violino, violoncello e pianoforte K. 548

 

Clicca qui per ulteriori informazioni

 

Segui l’Unione Musicale sui Social Network:

Facebook: https://www.facebook.com/unionemusicale
Instagram: https://www.instagram.com/unionemusicale/
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/unione-musicale/
Youtube: http://www.youtube.com/unionemusicale