Trio Amatis

Fondato ad Amsterdam nel 2014 il Trio Amatis ora ha sede a Salisburgo, in Austria. La violinista tedesca Lea Hausmann, il violoncellista britannico Samuel Shepherd e il pianista Mengjie Han sono celebri per la loro energia, intuizione, creatività, comunicazione e passione.
Il Trio Amatis, considerato uno degli ensemble più in vista della sua generazione, si è esibito in 43 paesi e ha vinto molti prstigiosi concorsi e premi internazionali. Sono stati BBC Radio 3 New Generation Artists e sono stati selezionati come ECHO Rising Stars da Elbphilharmonie Hamburg, Köln Philharmonie, Festspielhaus Baden-Baden e Dortmund Konzerthaus.
La formazione ha ricevuto alcuni dei più prestigiosi premi musicali da tutto il mondo, tra cui il Kersjesprijs dei Paesi Bassi e il premio Borletti-Buitoni Trust Fellowship.

Dicono di sé:

«Che gioia è suonare musica! Ogni giorno ci sentiamo fortunati ad avere una professione in cui non esiste un traguardo. Ci permette di spingerci ed esplorare continuamente finché non appare un nuovo orizzonte. È nostra responsabilità trasmettere l'amore che abbiamo per la musica al nostro pubblico. Quando poi la nostra poi tocca gli ascoltatori, sappiamo che stiamo percorrendo la strada giusta».

Trio Amatis

Musiche di Beethoven, Enescu

Sabato 1 aprile 2023
Torino, Teatro Vittoria
ore 20:00
Biglietti 5,00-10,00 €

Intero: 10 euro
Ridotto (under 30): 5 euro

Biglietti in vendita da sabato 25 marzo 2023


Interpreti

Trio Amatis
Lea Hausmann / violino
Samuel Shepherd / violoncello
Mengjie Han / pianoforte
 

Programma

Beethoven
Trio in si bemolle maggiore op. 97 (L'Arciduca)

Enescu
Trio n. 1 sol minore

Condividi

Rassegna stampa

Approfondimenti

Iscriviti alla Newsletter

Contenuti extra

Potrebbe piacerti anche...

Snetberger & Nador Quarte...

Musiche di Brahms, Snetberger 
mercoledì 28 febbraio 2024

GREEN NOTES (4)

Musiche di Cajkovskij, Williams... 
sabato 2 marzo 2024

Bronzi & Muzsikás Folk E...

Musiche tradizionali, Ligeti, Bartok 
martedì 5 marzo 2024

Duo Lozakovich-Fray

Musiche di Schumann, Bach, Beethoven 
mercoledì 6 marzo 2024