Duo Zhu-Nakhapetov

Nato in Germania, Simon Zhu ha ventidue anni e suona il violino da quando ne aveva sei.
Da quando nel 2016 ha vinto il primo premio al XIII Concorso Internazionale Georg Philipp Telemann a Poznan (in Polonia) con la migliore interpretazione di una Fantasia per violino solo di Georg Philipp Telemann, ha ottenuto numerosi e importanti riconoscimenti, tra i quali il recente primo premio alla 57ª edizione del Concorso Internazionale di Violino "Premio Paganini", dove si è aggiudicato anche il Premio Speciale della Fondazione Pallavicino.

Precedentemente (nel 2017) ha ricevuto il primo premio al XVII Concorso Violinistico Internazionale di Kloster Schöntal, oltre al premio speciale per la migliore interpretazione di un brano virtuoso ed al premio “Reinhold-Würth-Förderpreis”; il primo premio al XXIV Concorso Violinistico Internazionale Valsesia Musica (2018), al Concorso Mozart di Zhuhai (2019) e al VII Concorso Internazionale di Musica da Camera di Bydgoszcz (2020) con Adam Tomaszewski. Nel maggio 2021 ha vinto il secondo premio al Concorso Menuhin di Richmond, in Virginia, oltre al Premio Mozart e al Premio EMCY della Comunità Europea per la sua straordinaria performance al Concorso Menuhin.

Dal 2020 al 2023, Simon Zhu si è esibito con un pregiato violino Montagnana, successivamente ha suonato un violino Zosimo Bergonzi del 1760 e a seguito della vittoria del Premio Paganini ha l'opportunità di esibirsi con il violino Guarneri del Gesù del 1743 "Cannone" appartenuto a Paganini stesso.

 

L'Unione Musicale ringrazia Simon Zhu e Mamikon Nakhapetov per essersi resi disponibili alla sostituzione di Patricia Kopatchinskaja e Polina Leschenko.

Duo Zhu-Nakhapetov

Musiche di Beethoven, Paganini...

Mercoledì 24 gennaio 2024
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 20.30
Biglietti 10,00-25,00 €

Poltrona numerata: 25 euro
Ridotto (under 35): 10 euro
Studenti Conservatorio, universitari e under 21: 5 euro (acquistabile solo di persona)
Convenzione Teatro Stabile: 20 euro (acquistabile solo di persona)

Biglietti in vendita da lunedì 25 dicembre


Interpreti

Simon Zhu / violino
Mamikon Nakhapetov / pianoforte

 

Programma

Eugène Ysaÿe
Sonata in la minore per violino solo op. 27 n. 4

Ludwig van Beethoven
Sonata per violino e pianoforte in mi bemolle maggiore op. 12 n. 3

Niccolò Paganini
Introduzione e variazioni in la maggiore op. 13sul tema «Di tanti palpiti» dal Tancredi di Rossini

Capriccio n. 5: Agitato
Capriccio n. 24: Tema con 11 variazioni. Quasi presto

Robert Schumann
Sonata n. 2 per violino e pianoforte in re minore op. 121 (Grosse Sonate)

Condividi

Rassegna stampa

Approfondimenti

Iscriviti alla Newsletter

Contenuti extra

Potrebbe piacerti anche...

GREEN NOTES (4)

Musiche di Cajkovskij, Williams... 
sabato 2 marzo 2024

Bronzi & Muzsikás Folk E...

Musiche tradizionali, Ligeti, Bartok 
martedì 5 marzo 2024

Duo Lozakovich-Fray

Musiche di Schumann, Bach, Beethoven 
mercoledì 6 marzo 2024

SOLO PER LE TUE ORECCHIE ...

LIBERTÀ NELL’ORDINE  
sabato 16 marzo 2024