Jordi Savall e Hespèrion XXI

Musiche di Ortiz, Sanz, Dowland...

Figura di eccezionale carisma nel panorama musicale contemporaneo, direttore e virtuoso di viola da gamba dedito da più di cinquant’anni alla riscoperta di meraviglie musicali lasciate nell’oscurità e nell’indifferenza ed esploratore di repertori senza confini, Jordi Savall torna all’Unione Musicale di Torino con Hespèrion XXI, ensemble fondato nel 1974 assieme alla moglie Montserrat Figueras e impegnato nella riscoperta, valorizzazione e diffusione del patrimonio musicale dell’Europa del Mediterraneo dall’antichità al diciottesimo secolo, ma anche delle tradizioni musicali sefardita, araba e dell’Ameria Latina.
Da non perdere!

Dettagli del concerto


Interpreti

Hespèrion XXI
Jordi Savall, viola da gamba soprano e bassa
Rolf Lislevand, vihuela, chitarra
Andrew Lawrence-King, arpa doppia
 

Programma

L’EUROPA MUSICALE DAL RINASCIMENTO AL BAROCCO

Musiche di Ortiz, Sanz, Dowland, Hume, Correa de Arauxo, Valente, Froberger, Abel, Bach, de Visée, Marais
mercoledì 19 febbraio 2020
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21:00

Serie: L'altro suono, Pari
Genere: Musica antica
Biglietti: 35-10 €

poltrone numerate: euro 35 
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online

ingressi: euro 20
ridotti fino a 21 anni (compresi DAMS e Conservatorio): euro 10 
in vendita il giorno del concerto presso il Conservatorio dalle ore 20.30

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

L'Astrée

Alla ricerca di Orfeo 
lunedì 28 ottobre 2019

L'Estro di Orfeo

Musiche di Pandolfi, Falconiero... 
lunedì 20 gennaio 2020

laReverdie

IL MILIONE, LIBRO DELLE MERAVIGLIE 
lunedì 3 febbraio 2020

Soavi Affetti

Musiche di Corelli, Vivaldi, Lully 
lunedì 9 marzo 2020