SOSPESO Lupo-Quartetto Delian

Musiche di Poulenc, Bach, Honegger

Dopo lo splendido recital in omaggio a Debussy, Benedetto Lupo – «pianista di eccezionale finezza... dotato di un tocco straordinariamente raffinato e uno stupendo controllo del suono» – torna all’Unione Musicale con il Quartetto Delian, formazione nata nel 2007, che si sta rapidamente affermando a livello internazionale e può vantare collaborazioni con prestigiosi artisti come Gilles Apap, Dimitri Ashkenazy, Gérard Caussé, Ya Dong, Bruno Ganz, Christian Gerber, Pavel Gililov e molti altri.
«Ciò che è eccezionale di questo Quartetto – ha dichiarato la Hessian Broadcasting Company nell'ottobre 2008 – è, in primo luogo, il colore assolutamente vibrante e personale delle loro interpretazioni e la capacità di reagire spontaneamente e con interesse a ciò che manifesta il pubblico, di assorbire le sue vibrazioni ed energie e trasformale in musica. Questo rende ogni concerto un'esperienza unica».
Il raffinato programma - pensato appositamente per l'Unione Musicale ! - chiama a raccolta attorno al nome di Bach alni delle penne più illustri del Novecento. Occasione unica!

Dettagli del concerto


Interpreti

Benedetto Lupo, pianoforte

Quartetto Delian:
Adrian Pinzaru
Andreas Moscho
Lara Albesano
Hendrik Blumenroth

 

Programma

Poulenc
Valse-improvisation sur le nom de BACH per pianoforte FP 62 (à Wladimir Horowitz) (1932)
 
Bach
L’arte della fuga BWV 1080: Contrapuncti nn. 1 e 4 per quartetto
 
Honegger
Prélude - Arioso - Fughette sur le nom de BACH per pianoforte H. 81 (1932)
 
Bach
L’arte della fuga BWV 1080: Contrapuncti nn. 11 e 12 per quartetto
 
Casella
Due ricercari sul nome "B-A-C-H" per pianoforte op. 52: Funebre - Ostinato (a Walter Gieseking) (1932)
 
Bach
L’arte della fuga BWV 1080: Contrapuncti nn. 9 e 18
 
Rota
Due Valzer sul nome BACH per pianoforte: Circus-Waltz – Valzer-carillon (1975)
 
Schnittke
Quintetto con pianoforte (in memoria di mia madre Maria Vogel) (1972-76) 
 
Bach
"Schafe können sicher weiden", dalla Cantata «Was mir behagt, ist nur die muntre Jagd» BWV 208(trascrizione per quintetto con pianoforte di Stefano Pierini)


IL CONCERTO È RIMANDATO IN DATA DA DEFINIRE
A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID-2019.



 
lunedì 6 aprile 2020
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21:00

Serie: Dispari
Genere: Musica da camera
Biglietti: 35-10 €

poltrone numerate: euro 35 
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online

ingressi: euro 20
ridotti fino a 21 anni (compresi DAMS e Conservatorio): euro 10 
in vendita il giorno del concerto presso il Conservatorio dalle ore 20.30

 
Le ultime disposizioni ufficiali relative all'emergenza sanitaria in corso (DPCM 4 marzo 2020) impongono di fatto l'interruzione temporanea delle attività di spettacolo e concertistiche.
Stiamo valutando le possibilità di nuova calendarizzazione degli eventi sospesi, oppure il loro annullamento, in dipendenza dalla disponibilità degli artisti e delle sale e di eventuali ulteriori indicazioni ufficiali.
Invitiamo a consultare regolarmente questo sito per ulteriori aggiornamenti e informazioni.

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

SOSPESO - Trio Weithaas

Haydn Schumann Šostakovič 
mercoledì 4 novembre 2020

Sospeso - CAMERA MERAVIGL...

Musiche di Schönberg 
sabato 7 novembre 2020

SOSPESO Ensemble Seta

Musiche di Schumann, Glinka, Poulenc 
domenica 15 novembre 2020