Augustin Hadelich, violino

Augustin Hadelich è ammirato in tutto il mondo per la sua tecnica fenomenale, l'approccio pieno di sentimento e le interpretazioni penetranti.

Nato a Cecina (in provincia di Livorno) da genitori tedeschi, inizia a studiare il violino a 5 anni ed a soli 9 viene già accettato all'Accademia Chigiana come allievo regolare di Uto Ughi.

Nel 1999, a quindici anni, Augustin purtroppo è vittima di un incidente che lo ustiona per i due terzi del corpo. Da lì iniziano mesi e mesi di sofferenza, sconforto, paura. «È stato un periodo molto difficile. – dichiara il violinista –. Per più di un anno ho dovuto smettere di suonare, senza sapere se mai avrei potuto ricominciare. […] Mi sono reso conto di quanto la musica contasse davvero per me. Alla fine, questa esperienza traumatica ha ribaltato le mie prospettive di vita: quando ho ripreso a suonare è stato con maggiore concentrazione e maturità».

Considerato uno dei grandi violinisti del nostro tempo, nel 2006 Hadelich ha ottenuto il primo premio all’International Violin Competition di Indianapolis. Da lì la sua carriera è decollata: nel 2009 ha vinto l’Avery Fisher Career Grant a New York, nel 2011 la borsa di studio del Borletti-Buitoni Trust, nel 2015 il primo Warner Music Prize e nel 2016 un Grammy Award.

IM-PER-DI-BI-LE!

Augustin Hadelich, violino

Musiche di Bach, Perkinson, Ysaÿe

Mercoledì 29 marzo 2023
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 20:30
Biglietti: 10-25 €

Intero: 25 euro
Ridotto (under 21): 10 euro

Biglietti in vendita da sabato 25 febbraio 2023


Interpreti

Augustin Hadelich / violino
 

Programma

Bach
Partita n. 3 in mi maggiore BWV 1006

Perkinson
Blue/s Forms

Ysaÿe
Sonata n. 2 in la minore op. 27

Bach
Partita n. 2 in re minore BWV 1004

Condividi

Programma di sala

Interviste esclusive

Comunicato stampa

Rassegna stampa

Approfondimenti

Iscriviti alla Newsletter

Contenuti extra

Potrebbe piacerti anche...

Duo Bevilacqua-Nitahara

Musiche di Prokof’ev, Mozart, Brahms 
domenica 16 ottobre 2022

Quartetto Altemps

Musiche di Onslow, Schubert 
lunedì 17 ottobre 2022

Trio Karénine

Musiche di Schubert, Ravel, Schumann 
mercoledì 19 ottobre 2022

Quartetto Esmé

Musiche di Debussy, Čajkovskij 
sabato 22 ottobre 2022