Alexander Gadjiev / pianoforte

Tra le voci più interessanti del panorama pianistico nazionale ed internazionale, Alexander Gadjiev è uno dei giovani pianisti italiani che più si distingue per profondità di sguardo e ricerca personale, sostenuta da indubbie qualità tecniche e una forte capacità analitica.
Vincitore del Premio Venezia e dell’Hamamatsu nel 2015, nel mese di ottobre 2021 ha ottenuto il secondo premio alla XVIII edizione dell’International Chopin Piano Competition di Varsavia.
Alexander Gadjiev proviene da una famiglia in cui entrambi i genitori sono didatti e musicisti, e ha beneficiato della posizione mitteleuropea della sua città di origine, Gorizia, naturale crocevia di popoli, culture, lingue: tutti fattori che hanno avuto un’influenza determinante sulla sua naturale capacita? di assorbire, elaborare e rivisitare con gusto proprio, stili e linguaggi musicali diversi.
Ambasciatore Culturale di "Nova Gorica/Gorizia, Capitale Europea della Cultura 2025", Gadjev è artista in residence all’Unione Musicale.

 

Ha detto di Chopin: «Ho molto spesso una percezione della musica di Chopin come musica che cerca di librarsi e di staccarsi da terra, non di una musica terrena, poggiata ai piedi. Pensiamo anche alla figura stessa di Chopin, era una persona molto esile dalla salute cagionevole ed ebbe una vita personale abbastanza difficile. Non c’e? quasi mai la sensazione di voler veramente affondare le mani nel pianoforte ma più? di rimanere a galleggiare come se ci fosse acqua sotto la tastiera. Non e? un caso che molta della sua musica sia legata a temi dell’acqua. È un compositore che ha portato novità? incredibili dal punto di vista pianistico, ma che è stato anche un grande visionario».

 

Foto di Andrej Grilc

Alexander Gadjiev / pianoforte

Chopin Beethoven Musorgskij

Mercoledì 13 marzo 2024
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 20.30
Biglietti 10,00-25,00 €

Poltrona numerata: 25 euro
Ridotto (under 35): 10 euro
Studenti Conservatorio, universitari e under 21: 5 euro (acquistabile solo di persona)
Convenzione Teatro Stabile: 20 euro (acquistabile solo di persona)

Biglietti in vendita da domenica 25 febbraio


Interpreti

Alexander Gadjiev / pianoforte

Alexander Gadjiev è artista in residenza

 

Programma

Chopin
da Trois nocturnes op 15:
n. 1 in fa maggiore
n. 2 in fa diesis maggiore

Notturno n. 1 in do minore op. 48

Beethoven
15 Variazioni e fuga per pianoforte in mi bemolle maggiore op. 35 (Variazioni Eroica)

Musorgskij
Quadri da un’esposizione

 

 

Condividi

Interviste esclusive

Rassegna stampa

Approfondimenti

Iscriviti alla Newsletter

Contenuti extra

Potrebbe piacerti anche...

nessun concerto collegato trovato