sabato 20 gennaio 2018
Teatro Vittoria – via Gramsci, 4 – Torino
ore 18 – ore 19 – ore 20
short track

Trio Debussy
Piergiorgio Rosso violino
Francesca Gosio violoncello
Antonio Valentino pianoforte

con Antonio Valentino

 SCHUBERT AL CINE

 Franz Schubert (1797-1828)
Adagio dal Trio in mi bemolle maggiore op. 100 D. 929

Astor Piazzolla (1921-1992)
Libertango

Sabato 20 gennaio 2018, al Teatro Vittoria di via Gramsci 4 a Torino torna Short Track. 30 minuti di classica per tutti, mini concerti ripetuti tre volte nella stessa sera (alle ore 18, 19 e 20, sempre di sabato) dedicati a tutte le orecchie e a tutte le età, un progetto pensato dall’Unione Musicale per avvicinare nuovo pubblico alla musica classica eseguita dal vivo.
I concerti hanno durata di mezz’ora (15 minuti di ascolto e 15 di question time) e prevedono il contatto ravvicinato tra spettatori ed esecutori (il pubblico è seduto direttamente sul palco insieme agli artisti).
Quante volte brani di musica classica risultano facilmente riconoscibili, anche a chi non frequenta abitualmente una sala da concerto, perché sono parte integrante delle colonne sonore di celebri film?
È il caso per esempio dell’Adagio dal Trio in mi bemolle maggiore op. 100 di Schubert, melodia che fa da sfondo alle tragiche avventure di Barry Lindon nell’omonimo film drammatico del 1975 di Stanley Kubrick. Il Trio Debussy, gruppo torinese che da sempre l’Unione Musicale coinvolge in vari progetti sperimentali del Teatro Vittoria, eseguirà questo gioiello del repertorio da camera, rivelandone agli spettatori segreti e curiosità.
Antonio Valentino, pianista del Trio Debussy, sarà a disposizione, insieme agli altri due artisti che compongono il Trio, per rispondere a tutte le domande del pubblico. Un’occasione unica, informale e divertente, per abbattere le diffidenze e immergersi nel piacere della classica.
«Abbiamo abbracciato l’iniziativa con entusiasmo – afferma Francesca Gosio, violoncellista del Trio Debussy, – ogni sperimentazione è una possibilità di rilancio e di attualizzazione». (intervista completa su http://www.unionemusicale.it/intervista-esclusiva-a-francesca-gosio/)

Prossimo e ultimo appuntamento con Short Track: sabato 24 febbraio 2018 Violino alla capricciosa.

Short Track è parte del progetto “Pubblico di domani” vincitore di “OPEN 2017 – Nuovi pubblici per la cultura”, l’azione che la Compagnia di San Paolo ha istituito per stimolare la sperimentazione e la ricerca sull’Audience Development.

ingressi, euro 5
ingressi under 12 anni, euro 1
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale, online su www.unionemusicale.it e, il giorno del concerto, presso il Teatro Vittoria a partire dalle ore 17.30.

BIGLIETTERIA E INFORMAZIONI:
Unione Musicale – tel. 011 566 98 11 – info@unionemusicale.it
martedì e mercoledì 12.30-17 – giovedì e venerdì 10.30-14.30

Vai alla scheda concerto

Segui l’Unione Musicale sui Social Network:

Facebook: https://www.facebook.com/unionemusicale
Twitter: https://twitter.com/unionemusicale
Instagram: https://www.instagram.com/unionemusicale/
Youtube: http://www.youtube.com/unionemusicale