sabato 21 gennaio 2017 – ore 20
Torino, Teatro Vittoria, via Gramsci 4
serie voci in scena

Laura Capretti mezzosoprano
Cristian Chiggiato baritono
Sandro Zanchi pianoforte

Ideazione scenica a cura di Olivia Manescalchi
Video a cura di Pietro Luzzati
Progetto a cura di Erik Battaglia e Valentina Valente

SCHUBERTIADE. I LIEDER

Franz Schubert (1797-1828)

Lied eines Schiffers an die Dioskuren (Mayrhofer) D. 360 – Trauer der Liebe (Jacobi) D. 465 – Über Wildemann (Schulze) D. 884
Sehnsucht (Seidl) D. 879 – Freiwilliges Versinken (Mayrhofer) D. 700 – Nachtgesang (Kosegarten) D. 314
Memnon (Mayrhofer) D. 541 – Lied (Die Mutter Erde) (Stolberg) D. 788 – Wiederschein (Schlechta) D. 949 – Der König in Thule (Goethe) D. 367
Hippolits Lied (Schopenhauer) D. 890 – Morgenlied (Werner) D. 685 – Gruppe aus dem Tartarus (Schiller) D. 583 – Um Mitternacht (Schulze) D. 862
Prometheus (Goethe) D. 674 – Das Heimweh (Pyrker) D. 851 – Eine altschottische Ballade (Herder) D. 923

Guida all’ascolto a cura di Erik Battaglia

La serie “Voci in scena” dell’Unione Musicale è composta da quattro concerti pensati per raccontare la magia della musica vocale da camera anche attraverso l’immediatezza della scena, facendo emergere così tutta la freschezza e la modernità di questo repertorio. Una sfida che calza a pennello ai tre appuntamenti della Schubertiade, progetto che prevede, nel corso di più stagioni, l’esecuzione dell’integrale liederistica dedicata alla memoria di Dietrich Fischer-Dieskau e che, oltre agli esecutori, si avvale della collaborazione registica di Olivia Manescalchi per “raccontare” in scena i meravigliosi testi liederistici e aiutare l’immaginazione del pubblico a ricreare l’atmosfera delle antiche schubertiadi.
Il primo dei tre appuntamenti di questa stagione è sabato 21 gennaio 2017 alle ore 20 presso il Teatro Vittoria di Torino. Protagonisti il mezzosoprano Laura Capretti e il baritono Cristian Chiggiato che, dopo aver effettuato gli studi in canto a Brescia e a Milano, frequentano attualmente il corso di Laurea triennale in musica vocale da camera sotto la guida di Erik Battaglia presso il Conservatorio di Torino. Al pianoforte Sandro Zanchi, diplomato con lode e menzione d’onore in musica vocale da camera a Torino, suona regolarmente come solista e in varie formazioni da camera, con particolare predilezione per il repertorio liederistico.
La liederistica svolge un ruolo essenziale nell’opera di Schubert, anzi – come ha ricordato Erik Battaglia che cura il progetto e la programmazione della Schubertiade – «lo spirito del Lied anima tutta la sua musica, è come una soluzione chimica in cui è impossibile dividere invenzione musicale e poetica, sono emozioni espresse in musica ma vissute tramite la poesia» (“Sistema Musica”). La sfida di reinventare un genere che rimane, in buona sostanza, tipico dell’epoca romantica non è facile: sospese come sono tra l’aneddoto e il mito, nessuno sa esattamente come fossero le Schubertiadi, ma di certo la collaborazione registica di Olivia Manescalchi aiuterà l’immaginazione del pubblico a farsi sedurre ancora una volta da quelle atmosfere.

poltrone numerate, euro 20
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online su www.unionemusicale.it

ingressi, euro 12
ingressi giovani fino a 21 anni, euro 5
in vendita il giorno del concerto presso il Teatro Vittoria dalle ore 18.15

BIGLIETTERIA E INFORMAZIONI:
Unione Musicale – tel. 011 566 98 11 – info@unionemusicale.it
martedì e mercoledì 12.30-17 – giovedì e venerdì 10.30-14.30

Vai alla scheda concerto

Segui l’Unione Musicale sui Social Network:

Facebook: https://www.facebook.com/unionemusicale
Twitter: https://twitter.com/unionemusicale
Instagram: https://www.instagram.com/unionemusicale/
Youtube: http://www.youtube.com/unionemusicale