domenica 3 aprile 2016 – ore 16.30
Chiesa di San Domenico – via Calissano – ALBA
serie didomenica

 Lise de la Salle pianoforte

Ludwig van Beethoven (1770 – 1827)
Sonata in do maggiore op. 2 n. 3
Sonata in do minore op. 111

 Johannes Brahms (1833 – 1897)
Tema e variazioni in re minore op. 18b

 Robert Schumann (1810 – 1856)
Fantasia in do maggiore op. 17

 

Domenica 3 aprile 2016, l’Unione Musicale di Torino propone il primo dei concerti fuori sede inseriti nel cartellone della stagione “didomenica”, nata in collaborazione con la Fondazione Ferrero di Alba (9 concerti in tutto, la domenica pomeriggio, tra Torino e Alba). A causa della temporanea inagibilità dell’Auditorium della Fondazione Ferrero, il concerto si svolgerà nella suggestiva cornice storica della Chiesa di San Domenico, ad Alba, alle ore 16.30.

Protagonista del concerto una giovane stella del pianismo internazionale, la francese Lise de la Salle, già lanciata in una carriera folgorante che l’ha portata a esibirsi nelle più importanti sale da concerto del mondo e a collaborare con direttori come di Fabio Luisi, Lorin Maazel, James Conlon, Philippe Herreweghe, Semyon Bychkov, Lawrence Foster e molti altri.

Interprete appassionata e straordinaria del repertorio romantico, per il pubblico dell’Unione Musicale Lise de la Salle propone in apertura di programma due Sonate per pianoforte di Beethoven, la giovanile Sonata in do maggiore op. 2 n. 3 e la trentaduesima e ultima op. 111, che rappresenta invece il compiuto testamento di Beethoven nel genere della sonata pianistica, trasformata nel volgere di un trentennio da genere di pubblico consumo in astratta meditazione personale.

La seconda parte del concerto è dedicata al repertorio romantico; si potrà infatti ascoltare il Tema e variazioni in re minore op. 18b di Brahms e a seguire la Fantasia in do maggiore op. 17 di Schumann, brano particolarmente amato da Lise de la Salle, come dichiara in una recente intervista in esclusiva per l’Unione Musicale : «Il pezzo che preferisco è quello con cui termina il programma, che secondo me è una delle pagine più romantiche mai scritte: la Fantasia di Schumann, l’apoteosi del percorso musicale presentato in questo concerto. Il primo movimento è un grido di amore e di passione. Il secondo movimento è un omaggio a Beethoven, pieno di energia, e mi ricorda, con il suo ritmo quasi jazzistico il secondo movimento dell’op. 111 che eseguo nella parte precedente del programma». (http://www.unionemusicale.it/intervista-esclusiva-a-lise-de-la-salle/)

I biglietti del concerto sono in prevendita a Torino, presso la biglietteria dell’Unione Musicale (piazza Castello 29) e in vendita ad Alba mezz’ora prima del concerto presso la Chiesa di San Domenico (via Calissano). Posto unico, euro 20.

 

INFORMAZIONI:
Unione Musicale – tel. 011 566 98 11 – info@unionemusicale.it
orario: martedì e mercoledì 12.30-17 – giovedì e venerdì 10.30-14.30

Vai alla scheda concerto

Segui l’Unione Musicale sui Social Network:

Facebook: https://www.facebook.com/unionemusicale

Twitter: https://twitter.com/unionemusicale

Instagram: https://www.instagram.com/unionemusicale/

Youtubehttp://www.youtube.com/unionemusicale