Qual è stato (e qual è tuttora) il ruolo della musica nel suo sviluppo personale?
La musica è stata il mio sviluppo personale!

Quando e perché ha scelto di diventare un musicista professionista?
Ho scelto questa professione quando ho cominciato i miei studi sul Lied con il maestro Erik Battaglia, perché ho finalmente trovato un linguaggio con cui potessi esprimermi e la possibilità di farlo.

A che punto è il tuo percorso di formazione? Che cosa desidereresti per il tuo futuro di musicista?
Vorrei fortemente continuare a studiare e interpretare.

Che cosa ti piace ascoltare?
Prevalentemente Lieder, ma anche musica non solamente vocale.

Che cosa diresti a un tuo coetaneo per invitarlo a frequentare i concerti di musica classica?
Gli direi di scrollarsi di dosso i pregiudizi e sentire quanto può essere intensa un’esperienza fisica come quella dell’ascolto della musica classica dal vivo. Bisogna rieducare l’orecchio, certo, ma poi è tutta un’altra storia!

Intervista raccolta da Laura Brucalassi per l’Unione Musicale

Vai alla scheda concerto

Segui l’Unione Musicale sui Social Network:

Facebook: https://www.facebook.com/unionemusicale
Twitter: https://twitter.com/unionemusicale
Instagram: https://www.instagram.com/unionemusicale/
Youtube: http://www.youtube.com/unionemusicale