Quale brano del programma che presenta a Torino con il maestro Enrico Dindo ama particolarmente e perché?
Sono tutti capolavori assoluti, ma dovendo indicare una preferenza direi gli Stücke im Volkston di Schumann, pieni di carattere, di geniale inventiva e dove, alla fine del numero 2 (una specie di dolcissima ninna nanna costruita con frasi di 7 battute!), quella che era una lieve increspatura dolente in fa minore a metà del brano diventa, in fa maggiore, una toccante citazione di una parte del secondo movimento della Sonata K. 533 di Mozart. Sappiamo che la Sonata in mi minore di Brahms è un omaggio a Bach e ai Contrappunti nn. 4 e 13 dell’Arte della Fuga. Ma forse non molti avranno notato questa analogia fra Schumann e Mozart. Averlo scoperto mi ha emozionato particolarmente! Non è stato immediato, perché non è facile per me riconoscere una melodia in un contesto diverso, per giunta suonata da un’altro strumento, per il quale inoltre Mozart misteriosamente non ha mai scritto! Schumann avrà voluto colmare questa lacuna?

Come nasce la sua collaborazione artistica con il maestro Dindo?
La mia collaborazione con Dindo è nata proprio grazie all’Unione Musicale! Tanti anni fa partecipammo entrambi a una serie degli “Incontri con la musica da camera”. Non suonammo insieme in quell’occasione, ma fu amore (musicale) a primo ascolto! Qualche tempo dopo cominciammo a collaborare mettendo in piedi l’integrale beethoveniana per violoncello e pianoforte, che la Decca ha appena ristampato in omaggio al nostro tour di quest’anno!
E poi sono venuti molti altri pezzi, tra cui quelli che proporremo il 9 marzo. È sempre una gioia suonare con Enrico: devo solo stare attento a non farmi troppo ammaliare dalle sue magie come se fossi un ascoltatore, perché altrimenti dimentico di far bene la mia parte!

Qual è il suo rapporto con i social media?
Ho da poco cominciato a usare Facebook. Arrivo tardi ma arrivo!

 

Vai alla scheda concerto

Segui l’Unione Musicale sui Social Network:

Facebook: https://www.facebook.com/unionemusicale

Twitter: https://twitter.com/unionemusicale

Instagram: https://www.instagram.com/unionemusicale/

Youtubehttp://www.youtube.com/unionemusicale