Trio di Parma e Carbonare

I Trii di Brahms

Trent’anni dopo il Trio op. 8 Brahms ritorna alla dimensione cameristica scegliendo lo stesso organico con il quale aveva iniziato la sua carriera ma forte di esperienze eccezionali come la composizione delle Sinfonie n. 1 e n. 2 e delle Ouverture “Tragica” e l’“Accademica”.
L’op. 87 si situa in una ideale metà strada tra il Trio con corno op. 40 e il Trio con clarinetto op. 114: chiude idealmente il florido periodo della maturità e inaugura l’ultima stagione creativa del compositore, avviando un “tardo stile” purificato e progressivamente ridotto. Conferma ne è il Trio op. 101 (l’ultimo scritto per violino, violoncello e pianoforte) i cui punti di forza cono la concentrazione di pensiero, la sobrietà e la concisione, caratteristiche che inducono la critica a considerarlo una tra le più significative opere della musica da camera romantica.
Chiude il concerto il Trio in la minore per clarinetto, violoncello e pianoforte op. 114 nato dall’incontro con Richard von Mühlfeld, clarinettista virtuoso che affascinò l’anziano Brahms con le splendide qualità timbriche del suo strumento. Nacquero dunque quattro pagine incantevoli (di cui l’op. 114 è la prima), pensate proprio per mettere in luce tutte le risorse tecniche e le nuances espressive del clarinetto.
Il Trio di Parma eseguirà anche il Secondo Trio per violino, violoncello e pianoforte di Gianluca Cascioli, opera vincitrice del Concorso Nazionale di Composizione “Francesco Agnello” 2015.
 

Dettagli del concerto


Interpreti

Trio di Parma
(Ivan Rabaglia, violino - Enrico Bronzi, violoncello - Alberto Miodini, pianoforte)

Alessandro Carbonare, clarinetto

 

Programma

I TRII DI BRAHMS

Cascioli
Secondo Trio per violino, violoncello e pianoforte

Brahms
Trio in do maggiore per violino, violoncello e pianoforte op. 87
Trio in do minore-maggiore violino, violoncello e pianoforte op. 101
Trio in la minore per clarinetto, violoncello e pianoforte op. 114
mercoledì 14 dicembre 2016
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21:00

Serie: Dispari
Genere: Musica da camera
Biglietti: 30-20 €

Biglietti in vendita a partire da martedì 22 novembre 2016

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

Quartetto Belcea

Musiche di Haydn, Britten, Beethoven 
mercoledì 27 marzo 2019

YOUNG 4

Musiche di Webern, Verdi, Schumann 
sabato 30 marzo 2019

Edgar Moreau - David Kado...

Musiche di Franck, Poulenc, Strohl 
mercoledì 3 aprile 2019

Dego - Leonardi

Musiche di Beethoven 
mercoledì 10 aprile 2019