Saskia Giorgini pianoforte

Musiche di Mozart, Enescu, Liszt, Ca

"Piccola donna sassone": questo significa il nome Saskia. Piccola, o meglio minuta, Saskia Giorgini lo è veramente e sembra aver ereditato dalla mamma olandese quell´indole schiva e introspettiva che solitamente si attribuisce alla gente del Nord. Il resto è decisamente mediterraneo, come la sua capacità di emozionare con la sua musica, “vivendo ogni nota come se fosse l'ultima”, in completa simbiosi con il pianoforte.
Saskia Giorgini è ospite regolare dell’Unione Musicale dal 2006. Forse ricorderete il suo esordio nel Festival Schumann e poi l’avrete seguita nei numerosi progetti che abbiamo realizzato al Teatro Vittoria.
Il suo percorso non ha avuto battute d’arresto: dal perfezionamento all’Accademia di Imola alla laurea con lode al Conservatorio di Torino (con menzione speciale «per particolari capacità strumentali e straordinarie doti artistiche»), fino alla vittoria del premio speciale per la migliore esecuzione di un’opera di Chopin al Concorso Busoni 2015.
 
Oggi – a poco più di un anno dalla vittoria del prestigioso Concorso Internazionale Mozart di Salisburgo e dalla nomina ad Artista Bösendorfer – siamo particolarmente felici di poterla ascoltare in un recital solistico.
 
Salvatore Accardo ha detto di lei: "Saskia possiede a tecnica infallibile, un suono bello e commovente, un fraseggio ricco di fantasia e di una musicalità pura”.
 
Da non perdere!

Dettagli del concerto


Interpreti

Saskia Giorgini, pianoforte
 

Programma

Mozart
Sonata in la minore K. 310

Enescu
selezione dalla III Suite (Pièces impromptues) op. 18

Liszt
Danza sacra e duetto finale dall’Aida di Giuseppe Verdi R. 269

da Années de pèlerinage. Deuxième Année. Italie R. 10b: n. 4 Sonetto 47 del Petrarca – n. 5 Sonetto 104 del Petrarca – n. 6 Sonetto 123 del Petrarca

Čajkovskij-Pletnev
Selezione da La bella addormentata
mercoledì 13 dicembre 2017
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21

Serie: Pari
Genere: Pianoforte
Biglietti: 30-10 €
 
poltrone numerate: euro 30 
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online
 
ingressi: euro 20
ridotti fino a 21 anni: euro 10 
in vendita il giorno del concerto presso il Conservatorio dalle ore 20.30

Potrebbe piacerti anche

Labèque & Friends

Musiche di Bartók, Brahms, Ishii 
mercoledì 17 gennaio 2018

Nikolai Lugansky, pianofo...

Musiche di Schumann, Chopin, Rachman 
mercoledì 31 gennaio 2018

Denis Matsuev, pianoforte

Musiche di Beethoven, Cajkovskij 
domenica 11 febbraio 2018

Andrea Lucchesini, pianof...

Musiche di Schumann, Schubert 
mercoledì 14 febbraio 2018