Quartetto Emerson

Musiche di Beehoven, Debussy...

Il Quartetto Emerson ha al suo attivo una carriera che dura ormai da tre decenni e che non ha paragoni: più di 30 dischi di grande successo, 9 Grammy (compresi due per il migliore album classico), il Premio Avery Fisher, la nomina ad "Ensemble of the bear" di Musical America e numerose collaborazioni con i più grandi artisti del nostro tempo.
L’arrivo del violoncellista Paul Watkins nel 2013 ha avuto un effetto profondo sul Quartetto. Solista affermato, direttore di grande prestigio, profondo conoscitore della musica da camera, con la sua dedizione e il suo entusiasmo Watkins ha infuso nella formazione nuove qualità, subito ampiamente apprezzate da pubblico e critica.
Il Quartetto emerson realizza oltre 80 concerti l’anno nelle più prestigiose sale degli Stati Uniti, in tutta Europa, a Mosca, Hong Kong, Shangai e Seoul.
La recente discografia comprende un cd con la soprano Renée Fleming per Decca, con musiche viennesi degli anni Venti e Trenta (la Suite Lirica di Berg, i Sonnets di  Elizabeth Barrett Browning musicati da Egon Wellesz e Komm, suesser Tod di Eric Zeisl).
La formazione, che prende il nome dal poeta Ralph Waldo Emerson, è Quartetto in residence alla Stony Brook University. Nel 2015 le è stato assegnato il Richard J. Bogomolny National Service Award, la massima onorificenza americana per la musica da camera, in riconoscimento del significativo contributo in campo cameristico. Costituitosi nel 1976 con base a NY, l’Emerson è stato il primo Quartetto i cui due violini si alternano nella prima posizione. Nel 2002 ha iniziato a suonare in piedi.

Dettagli del concerto


Interpreti

Quartetto Emerson
(Eugene Drucker - Philip Setzer - Lawrence Dutton - Paul Watkins)
 

Programma

Šostakovič
Quarto Quartetto in re maggiore op. 83

Debussy
Quartetto in sol minore op. 10

Beehoven
Quartetto in la minore op. 132

mercoledì 1 marzo 2017
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21:00

Serie: Dispari
Genere: Musica da camera
Biglietti: 30-10 €
 

poltrone numerate: euro 30 
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online

ingressi: euro 20
ridotti fino a 21 anni: euro 10 
in vendita il giorno del concerto presso il Conservatorio dalle ore 20.30

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

YOUNG 3

Musiche di Brahms, Stravinski 
sabato 2 febbraio 2019

Gomalan Brass

Musiche di Bach, Bernstein, Gershwin 
domenica 10 febbraio 2019

SCHUMANN 4

Musiche di Schumann 
martedì 19 febbraio 2019

SCHUMANN 5

Musiche di Schumann 
martedì 5 marzo 2019