YOUNG

Beethoven, Chopin, Rachmaninov...

Dopo le recenti affermazioni alla “Yamaha USASU Piano Competition” (dove è stato premiato da Martha Argerich), al Concorso di Hilton Head negli Stati Uniti e al Concorso di Aarhus in Danimarca, lo scorso maggio, a soli diciotto anni, Leonardo Colafelice è stato finalista alla XIV edizione della Arthur Rubinstein International Piano Master Competition di Tel Aviv, dove ha ottenuto ben tre premi speciali: premio come miglior interprete del Concerto classico, premio come miglior interprete di una composizione di Chopin e “Advanced Studies Grant” per il miglior pianista sotto i 22 anni.
Proprio di Chopin Colafelice eseguirà a Torino lo Scherzo n. 4 in mi maggiore op. 54 insieme ad altre pagine che giocano con gli opposti: il Rachmaninov dell’op. 42 è interiore e intimo, mentre nei Trois mouvements de Petrouchka Stravinskij attinge al mondo spensierato del balletto.

Dettagli del concerto


Interpreti

Leonardo Colafelice, pianoforte

Guida all'ascolto a cura di Liana Püschel
 

Programma

Beethoven
Sonata in mi bemolle maggiore op. 81a (Les adieux)

Chopin
Scherzo n. 4 in mi maggiore op. 54

Rachmaninov
Variazioni su un tema di Corelli op. 42

Stravinskij
Trois mouvements de Petrouchka
martedì 4 novembre 2014
Torino, Teatro Vittoria
ore 20:00

Serie: Young
Genere: Pianoforte
Biglietti: 20-12 €

Guida all'ascolto: ore 18.30
Aperitivo: ore 19.30

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

Luca Buratto, pianoforte

Musiche di Bach, Chopin, Beethoven 
domenica 12 maggio 2019