Khatia e Gvantsa Buniatishvili

Musiche di Schubert, Gershwin, Ravel

Bella, determinata e audace, la ventisettenne Khatia Buniatishvili è una pianista di fama mondiale. Vanta collaborazioni con prestigiose istituzioni, dalla Wigmore Hall di Londra alla Carnegie Hall di New York, e suona regolarmente in tutto il mondo come solista, camerista e con le più importanti orchestre. Ha vinto premi internazionali tra i quali, nel 2012 un ECHO come "Esordiente dell’anno".
Nomade e libera, discreta ed elegante, Gvantsa Buniatishvili invece non ha alcun desiderio di girare il mondo e vivere con l'enorme stress imposto all'artista dal peso del successo.
Sul pianoforte del Conservatorio si incontreranno dunque temperamenti, vite e desideri diversi, ma lo stesso amore per la musica, trasmesso alle due sorelle dalla madre fin dall’infanzia, da quando cioè suonare a quattro mani è una delle attività preferite da Khatia e Gvantsa.
Saranno le nuove sorelle Labèque?

Dettagli del concerto


Interpreti

Khatia e Gvantsa Buniatishvili, pianoforti
 

Programma

Girard
Sonatina n. 1 per pianoforte a 4 mani

Bardanashvili
Perpetuum Mobile per 2 pianoforti

Milhaud
Scaramouche per 2 pianoforti op. 165

Rachmaninov
Fantaisie Suite n. 2 per 2 pianoforti op. 17

Gershwin
Fantasia da Porgy and Bess per 2 pianoforti (arrangiamento di Percy Grainger)

Ravel
La valse per 2 pianoforti
mercoledì 10 maggio 2017
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21:00

Serie: Dispari
Genere: Pianoforte
Biglietti: 30-10 €

poltrone numerate: euro 30 
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online

ingressi: euro 20
ridotti fino a 21 anni: euro 10 
in vendita il giorno del concerto presso il Conservatorio dalle ore 20.30

Potrebbe piacerti anche

MOZART. IL PIANOFORTE

Musiche di Mozart 
martedì 9 maggio 2017

Grigory Sokolov, pianofor...

Recital pianistico 
mercoledì 31 maggio 2017