Gabriele Carcano, pianoforte

Musiche di Manzitti, Beethoven

Gabriele Carcano è ospite regolare dell’Unione Musicale dal 2006.
Lo seguiamo dagli anni del perfezionamento con Andrea Lucchesini all’Accademia di Musica di Pinerolo e da quando – grazie al sostegno dell'Associazione De Sono, della Fondazione CRT e del premio Banques Populaires Natexis – si è trasferito prima a Parigi, per studiare presso il Conservatoire National Supérieur de Musique e perfezionarsi con Aldo Ciccolini e Marie Françoise Bucquet, e poi a Berlino.
 
Abbiamo gioito con lui a gennaio 2010 quando ha vinto il prestigioso Borletti Buitoni Trust Fellowship, perché è un riconoscimento che lo inserisce tra i migliori giovani talenti della scena musicale internazionale.
 
Oggi – a poco più di un anno dall’uscita del suo primo album dedicato a lavori giovanili di Brahms, accolto da recensioni entusiastiche e premiato con il Supersonic Award dalla rivista Pizzicato – siamo davvero felici di poter ascoltare ancora sul nostro palcoscenico questo giovane pianista che ovunque viene apprezzato per “maturità interpretativa, mirabilie tecniche e per il suo tocco che davvero fa riflettere; tocco che delizia e sorprende, che realmente illumina. Un tocco che fra breve – e c’è da scommetterci – in molti inizieranno a riconoscere”.
 
Da non perdere!

Dettagli del concerto


Interpreti

Gabriele Carcano, pianoforte
 

Programma

Manzitti
Sonata
 
Beethoven
Sonata in re maggiore op. 28 (Pastorale)
Sonata in si bemolle maggiore op. 106 (Grosse Sonate für das Hammerklavier)
mercoledì 29 novembre 2017
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21

Serie: Dispari
Genere: Pianoforte
Biglietti: 30-10 €

poltrone numerate: euro 30 
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online

ingressi: euro 20
ridotti fino a 21 anni: euro 10 
in vendita il giorno del concerto presso il Conservatorio dalle ore 20.30

Potrebbe piacerti anche

Saskia Giorgini pianofort...

Musiche di Mozart, Enescu, Liszt, Ca 
mercoledì 13 dicembre 2017

Labèque & Friends

Musiche di Bartók, Brahms, Ishii 
mercoledì 17 gennaio 2018

Nikolai Lugansky, pianofo...

Musiche di Schumann, Chopin, Rachman 
mercoledì 31 gennaio 2018

Denis Matsuev, pianoforte

Musiche di Beethoven, Cajkovskij 
domenica 11 febbraio 2018