Ensemble Lucidarium

A spasso nella Venezia di Shylock

Il programma del concerto evoca le immagini ei suoni di un giorno qualunque nella vita di Shylock, dentro e fuori il quartiere ebraico, nel vibrante mondo colorato che era la Venezia rinascimentale, un crogiolo di culture e una calamita per l'immigrazione, dove ebrei spagnoli e tedeschi si unirono i loro nativi correligionari italiani che facevano risalire la loro presenza nella Penisola all'epoca dell'Impero Romano.
Cosa avrebbe ascoltato Shylock mentre camminava per le strade della Serenissima? Un vivace miscuglio di canzoni tipiche della comunità ebraica in italiano, yiddish, ebraico e spagnolo, insieme mescolato con il repertorio che Ebrei e Gentili avrebbero similmente impiegato per celebrare un battesimo, la circoncisione o un matrimonio. O ancora le laude devozionali cantate in una delle tante confraternite locali che punteggiano la città, o le melodie arcaiche del canto patriarcale locale.
Forse avrebbe conosciuto Elias Bachur Levita, l’esuberante autore yiddish oltre che rinomato studioso che viveva a Venezia, o Leon Modena, alchimista, poeta, rabbi, musicista, e… giocatore d'azzardo patologico. O forse anche qualcuno come il povero Aaron, il giovane che è stato arrestato essersi convertito al Cristianesimo e che si era sottoposto (ben quattro volte!) al battesimo, ogni volta per bisogno di soldi, divestiti nuovi, o di un luogo per trascorrere la notte…

Dettagli del concerto


Interpreti

Ensemble Lucidarium
(Enrico Fink, voce e narratore - Gloria Moretti, Anna Pia Capurso, Mauricio Montufar, voci - Avery Gosfield, Marco Ferrari, flauti - Élodie Poirier, nyckelarpa, violoncello - Francis Biggi, colascione, cetra, liuto - Massimiliano Dragoni percussioni, salterio)

Proiezioni di Silvia Fabiani

 

Programma

CALLI, CAMPI E SCOLE: A SPASSO NELLA VENEZIA DI SHYLOCK
Nel 500° anniversario del Ghetto di Venezia (1516-2016) e nel 400° anniversario della morte di William Shakespeare (1564-1616)

Musiche e testi di Modena, Bokher, da Nola, Tromboncino, Dammois
lunedì 5 dicembre 2016
Torino, Teatro Vittoria
ore 20:00

Serie: L'altro suono
Genere: Musica antica
Biglietti: 20-5 €

Biglietti in vendita a partire da martedì 22 novembre 2016

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

Arsenale Sonoro

Musiche di Telemann, Bach 
lunedì 1 aprile 2019