Benedetto Lupo

Musiche di Schumann, Skrjabin...

Considerato dalla critica internazionale come uno dei talenti più interessanti e completi della sua generazione, Benedetto Lupo ha debuttato a tredici anni con il Primo Concerto di Beethoven, imponendosi subito in numerosi concorsi internazionali, tra i quali il "Cortot" e il "Ciudad de Jaén” in Europa e il "Robert Casadesus”, "Gina Bachauer", il "Van Cliburn" negli Stati Uniti e, nel 1992, ha vinto il Premio "Terence Judd" a Londra.
Esibitosi più volte al Lincoln Center di New York, alla Salle Pleyel a Parigi, Wigmore Hall a Londra, Philharmonie a Berlino, al Palais des Beaux Arts di Bruxelles, al Festival di Tanglewood, al Festival de la Lanaudière, Oxford Festival, al Festival Internazionale di Istanbul, al Festival “Enescu” di Bucarest e al Tivoli Festival di Copenaghen, Benedetto Lupo è stato ospite dei più importanti teatri italiani e delle maggiori istituzioni concertistiche nazionali.
Ha inciso per Teldec, Bmg, Vai, Nuova Era e l’integrale delle composizioni per pianoforte e orchestra di Schumann per la ARTS. Nel 2005 la sua nuova incisione del Concerto Soirée di Nino Rota per Harmonia Mundi ha ottenuto ben cinque premi internazionali, tra i quali il “Diapason d’Or”.
Pianista dal vasto repertorio, ha al suo attivo anche un’importante attività cameristica e didattica: insegna al Conservatorio di Monopoli, tiene masterclass presso importanti istituzioni internazionali ed è spesso invitato nelle giurie di prestigiosi concorsi pianistici internazionali. Attualmente è titolare della cattedra di pianoforte nei corsi di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.

Dettagli del concerto


Interpreti

Benedetto Lupo, pianoforte
 

Programma

Schumann
Blumenstück in re bemolle maggiore op. 19
Tre Romanze op. 28
Sonata n. 2 in sol minore op. 22

Skrjabin
Sonata n. 2 in sol diesis minore op. 19 (Sonate-fantaisie)

Rachmaninov
Sonata in si bemolle minore op. 36 (seconda versione, 1931)
mercoledì 8 febbraio 2017
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21:00

Serie: Dispari
Genere: Pianoforte
Biglietti: 30-20 €

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

Luca Buratto, pianoforte

Musiche di Bach, Chopin, Beethoven 
domenica 12 maggio 2019