Rana e Quartetto Modigliani

Musiche di Schumann

Con questo concerto termina il progetto "Schumann 1842" iniziato nella scorsa stagione e nato dall’idea del Quartetto Modigliani di riunire in due serate la produzione cameristica composta da Schumann esclusivamente nell’anno in cui si gettò a capofitto nella musica quartettistica fino ad allora mai affrontata. La particolarità delle pagine in programma in effetti è quella di essere frutto non di un processo graduale ma di un breve periodo di attività febbrile, e l’ascolto ravvicinato fa emergere una sorprendente evoluzione di scrittura avvenuta in un tempo assai brave.
Protagonisti della serata saranno il Quartetto Modigliani - che ha attirato l'attenzione della critica internazionale vincendo nel 2004 il celebre concorso "Frits Philips" di Eindhoven e successivamente il premio "Vittorio Rimbotti" di Firenze e le "Young Concert Artists Auditions" di New York, diventando ospite fisso di prestigiose stagioni sinfoniche in tutto il mondo -  e la pianista Beatrice Rana, che soli ventitré anni, la pianista Beatrice Rana si è già imposta nel panorama musicale internazionale ottenendo l'apprezzamento e l’interesse di associazioni concertistiche, direttori d’orchestra, critici e pubblico di numerosi Paesi. Nel 2013 si è imposta nel panorama musicale internazionale aggiudicandosi il secondo premio e il “premio del pubblico” al prestigioso Concorso Pianistico Internazionale ‘Van Cliburn’ e nel 2011 aveva già vinto il primo premio e tutti i ‘premi speciali’ al Concorso Internazionale di Montreal. Recentemente ha vinto la borsa della Fondazione Borletti-Buitoni e il Premio Abbiati come migliore solista del 2015 e ha inciso per Warner Classica – di cui è artista esclusiva - il Concerto n. 2 di Prokof’ev e il Concerto n. 1 di Cajkovskij con Antonio Pappano e l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia; il disco ha ricevuto consenso unanime internazionale ed è stato nominato Editor’s Choice da Gramophone e Recording of the Month dal BBC Magazine.

Dettagli del concerto


Interpreti

Beatrice Rana, pianoforte
Quartetto Modigliani
(Amaury Coeytaux - Loïc Rio - Laurent Marfaing - François Kieffer)

 

Programma

SCHUMANN 1842
Quartetto in la maggiore op. 41 n. 3
Quintetto in mi bemolle maggiore per archi e pianoforte op. 44
mercoledì 15 febbraio 2017
Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi
ore 21:00

Serie: Pari
Genere: Musica da camera
Biglietti: 30-10 €

poltrone numerate: euro 30
in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online

ingressi: euro 20
ridotti fino a 21 anni: euro 10
in vendita il giorno del concerto presso il Conservatorio dalle ore 20.30

Scopri di più

Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie
Contenuto non visibile a causa delle tue preferenze sui cookie!

Apri preferenze cookie

Potrebbe piacerti anche

SCHUMANN 6

Musiche di Schumann 
sabato 23 marzo 2019

Quartetto Belcea

Musiche di Haydn, Britten, Beethoven 
mercoledì 27 marzo 2019

YOUNG 4

Musiche di Webern, Verdi, Schumann 
sabato 30 marzo 2019

Edgar Moreau - David Kado...

Musiche di Franck, Poulenc, Strohl 
mercoledì 3 aprile 2019